Vigneto completamente devastato: danni per 100 mila euro

Ignoti malviventi sono entrati in un vigneto di proprietà di un imprenditore cinquantanovenne, è lo hanno completamente devastato. E’ accaduto in contrada “Cannemasche”, nella campagne di Canicattì. Il danno è stato quantificato in ben 100 mila euro, non coperto da assicurazione. A formalizzare denuncia, a carico di ignoti, negli uffici del Commissariato cittadino, è stato lo stesso proprietario.

Gli agenti hanno subito avvisato la Procura della Repubblica di Agrigento, che ha aperto un fascicolo d’inchiesta a carico di ignoti. Si tratta, per la provincia di Agrigento, dell’ennesimo episodio di danneggiamento di vigneti, anche se non è affatto una novità in questo periodo dell’anno.

In contrada “Cannemasche”, a Canicattì, non è escluso che ad entrare in azione siano stati almeno due o più soggetti. Nella zona non vi sarebbero telecamere di video sorveglianza.