Verso Akragas – Fidelis Andria, Di Napoli : c’è troppo entusiasmo

“Dopo la bella prestazione di Foggia-ha detto il mister-non mi piace il clima di euforia che si è venuto a creare. La squadra ha fatto quello che ci aspettavamo. Ho rivisto la partita dell’Andria, e posso dire con certezza che non meritava di perdere. Stanno attraversando un periodo particolare, ma questo non ci deve far credere che sarà tutto facile. Tutto ciò che ho chiesto ai miei ragazzi è di giocare sempre con la convinzione di fare risultato. Il clima di entusiasmo non ci appartiene, sappiamo dentro di noi l’obiettivo che ci siamo prefissati”.

Di Napoli ha poi parlato del campionato di Lega Pro: “Non sono uscita ancora i veri valori, dobbiamo approfittarne per fare più punti possibili. I risultati ottenuti con Virtus Francavilla, Catania e Foggia ci dicono che possiamo giocarcela con tutti, adesso spetta a noi continuare su queste strada”.

Contro la Fidelis Andria quasi certo il rientro di Salandria, assente a Foggia per un infortunio:  “Ho fatto un’ecografia, sto bene – ha detto il centrocamposta divenuto un pupillo dei tifosi akragantini”. “Conosco molto bene i giocatori della squadra avversaria, sono bravi, non sarà una partita semplice. Io in settimana mi sono allenato un po’ meno, ma sono pronto e sono a disposizione del mister” ha concluso Ciccio Salandria.

Ecco la probabile formazione:

Akragas (4-3-2-1): Pane; Sepe, Marino, Carillo, Russo; Salandria, Pezzella, Zanini; Longo, Salvemini; Gomez