“Uso dell’acqua potabile”, il sindaco revoca due ordinanze

Il sindaco di Agrigento, Franco Micciché, ha revocato due suoi provvedimenti , del 17 e al 25 novembre scorsi, con i quali vietava l’uso dell’acqua potabile nelle vie Ferrari, dei Fiumi, Teatro Tenda e Capitano Russo. Tutte zone soggette ad inondazione periodica dove i valori del liquido erogato erano apparsi fuori scala. Inutilizzabile per fini potabili dal 7 di dicembre , invece, l’acqua erogata ai serbatoi San Michele, Fontanelle, Madonna delle Rocche e Via Madonna delle Rocche. Il Comune di Agrigento ha disposto la “sospensione della distribuzione idrica” ai serbatoi e la “limitazione dell’uso dell’acqua per il consumo umano”.