Uno sorpreso a spacciare droga, un altro reagisce al controllo: due denunciati

E’ stato sorpreso nella flagranza di reato, durante la consegna di una dose di sostanza stupefacente del tipo marijuana, ad un giovane.
I poliziotti del Commissariato di Palma di Montechiaro, nel corso di un predisposto servizio, hanno denunciato in stato di libertà A.R., 34enne, residente nel centro agrigentino, con precedenti di polizia per reati contro il patrimonio.
L’uomo è stato bloccato in una strada del centro di Palma di Montechiaro. Sottoposto ad accurata perquisizione, è stato trovato in possesso di un ulteriore dose di marijuana. La sostanza è stata immediatamente sequestrata.

Poco più tardi, sempre gli agenti del Commissariato palmese, in servizio di controllo del territorio per il contenimento della diffusione pandemica del Coronavirus, hanno notato un uomo che, furtivamente, alla vista della Volante, ha cambiato strada per eludere il controllo.
L’uomo, C.D.G.G., 66 anni, del luogo, si trovava fuori dalla propria abitazione senza un giustificato motivo. Durante il controllo ha inveito e oltraggiato i poliziotti. Per tale motivo è stato denunciato, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Agrigento, per i reati di resistenza e oltraggio a Pubblico ufficiale, e verbalizzato per la violazione delle norme volte al contrasto della diffusione del Covid-19.