“Un intervento di ernia gli provoca la paralisi ad una gamba”, chiesto risarcimento

Sarebbe rimasto paralizzato alla  gamba destra a seguito di un intervento di ernia Lombare al Villa Sofia di Palermo. L’operazione avrebbe provocato una lesione al nervo sciatico popliteo esterno (SPE) con la conseguenza della paralisi.  È accaduto ad un uomo  di Cammarata che, “non solo riporta un danno biologico del 18% ma, conducente di mezzi della nettezza urbana, a causa della sopravvenuta invalidità, perde pure il lavoro, poichè licenziato per sopravvenuta inidoneità alla mansione cui era addetto.” L’agrigentino,  con l’assistenza degli Avvocati Domenico Schembri e Lombino ha citato l’Azienda Villa Sofia per un risarcimento danni di 547.104,00 . la prima udienza sarà chiamata per il 22 gennaio 2022 dinanzi al Tribunale di Palermo, il quale dovrà pronunciarsi sulle istanze dell’uomo.