Trova portafogli con 20mila euro, e lo consegna alla polizia

Trova a terra un portafogli con all’interno un assegno circolare (dunque come se fossero soldi contanti) di 20.000 euro, e altri 600 euro in contanti, e senza pensarci due volte, ha raggiunto il Commissariato di polizia, in via Campobello, ed ha consegnato l’accessorio ai poliziotti. Protagonista del bellissimo gesto un licatese di 20 anni.

Il giovane questa mattina, mentre stava percorrendo a piedi il centrale corso Serrovira, ha notato e raccolto dal suolo un portafogli. Quindi la consegna agli agenti. In pochi minuti è stato rintracciato il proprietario, un commerciante del luogo che ha ringraziato e, soprattutto, il ventenne che gli ha restituito l’ingente somma di denaro.