Tour dei tre colli – Agrigento 17 marzo

L’Associazione culturale Antiche Tradizioni Popolari, con la collaborazione del Gruppo di impegno Civico ChiAmAgrigento, il Gruppo Social E’ Sagra…e non solo ed il Team Organizzativo del Premio Karkinos, organizzano per domenica prossima (17 marzo 2019la terza edizione del “Tour dei tre colli”.

La peculiarità del “Tour dei tre colli” consiste nel fatto di non essere una manifestazione sportiva vera e propria, ma una passeggiata lungo le bellezze storiche e paesaggistiche della città di Agrigento

Lo scopo di questa manifestazione –dice il Presidente Carmelo Cantone, – è quello di far scoprire ai nostri concittadini e agli eventuali turisti ospiti della nostra città, lo spettacolo mozzafiato che naturalmente si gode dai suoi tre punti più alti, nei due colli su cui poggia Agrigento.”

“In effetti i Colli sono due – continua Francesco Novara Vice Presidente di Antiche Tradizioni Popolari– ma noi abbiamo voluto sdoppiare il Colle della Rupe Atenea perché da due differenti punti dello stesso colle, lo spettacolo è diverso e semplicemente straordinario”

I partecipanti, che crescono ogni anno, percorreranno tranquillamente un anello di circa 7 km, guidati dalla DottoressaRosy Di Matteo che illustrerà storie e particolari di questa splendida cornice.

Insomma due ore di sport, cultura e allegria, offerti come sempre gratuitamente dall’Associazione Antiche Tradizioni Popolari alla nostra Città.

Infine, grazie alla sensibilità di Calogero Sajeva, titolare della omonima famosa Pasticceria di piazza Cavour, a tutti gli intervenuti, a conclusione sarà offerto un “dolce” arrivederci.

L’appuntamento e’ previsto per domenica 17 Marzo alle ore 9 a Piazza Cavour.

NOTE TECNICHE

Il percorso del Tour dei tre Colli ha inizio alle ore 9 da Piazza Cavour, da dove percorrendo il Viale della Vittoria si arriva alla prima tappa di sosta – Chiesa di Sant’Antonio (ex Ospedale Psichiatrico) dotata di un prestigioso organo elettronico “Mascioni” del 1958. Il percorso riprende salendo in alto dello stesso luogo da dove godremo di una stupenda immagine della Valle dei Templi e del panorama costiero. Da li, si riscende al Viale della Vittoria e pian pianin, risaliremo fino alla Rupe Atenea da dove potremo ammirare anche l’entroterra con tutti i paesini a nord di Agrigento. Ripiegando in città, da Pza.Vittorio Emanuele, ultima tappa fino alla Bibbirria (in luoghi insoliti e sconosciuti ai più). Discesa fino al Viale e …dolce sosta al Bar Pasticceria Sajeva.