Tangenti a Campobello di Licata, impiegati sospesi dal lavoro

Sviluppi nella vicenda che vede coinvolto il dipendente dell’Ufficio tecnico del Comune di Campobello di Licata, Francesco Gioachino La Mendola e il dirigente comunale Giuseppe Nigro su un tangente, secondo le accuse, pagata da un imprenditore. I due, accusati di aver intascato una tangente chiesta ad  un imprenditore, sono stati sospesi dal servizio. La sospensione è arrivata ieri pomeriggio, dopo quanto deciso dalla Commissione disciplinare del Comune di Campobello.