Strada allagata dopo la pioggia, discusse soluzioni per viale Cannatello

Tavolo tecnico, nella sala giunta del comune di Agrigento, per individuare le possibili soluzioni ai problemi che si verificano sul viale Cannatello del Villaggio Mosè a causa delle abbondanti piogge. Erano presenti il Capo del Genio Civile di Agrigento,  Rino La Mendola, il Dirigente Responsabile Protezione Civile, Maurizio Costa, il Dirigente Tecnico AICA, Scalia, Claudio Lombardo, responsabile Mareamico, l’assessore Gerlando Principato, il consigliere Gerlando Piparo e i dirigenti comunali,  Gaetano Greco, Alberto Avenia e il Responsabile Protezione Civile Comunale, Attilio Sciara. Ipotizzate  diverse soluzioni, tra cui quella di realizzare una condotta che faccia defluire le acque piovane, in modo che non si registrino più le stagnazioni di acqua sulle strade.  “Ci siamo impegnati, come Comune- dice il sindaco Franco Micciché- a trasmettere alla Protezione Civile regionale una relazione in cui saranno elencati i danni subiti e gli interventi da predisporre, oltre a quanto già da noi effettuato, per porre fine a questa situazione.”