Separazione in casa SGB Rallye dal pilota Alfonso Di Benedetto

SGB Rallye e Alfonso Di Benedetto separano le loro strade

Il pilota Alfonso Fofò Di Benedetto e la scuderia S.G.B. Rallye  comunicano da oggi di aver interrotto consensualmente il loro rapporto di collaborazione “tecnico- agonistica”. Grandi soddisfazioni per entrambe le parti dopo 7 stagioni di gare e ben 15 vittorie assolute conquistate, condite da imprese che solo un pilota come lui è capace di compiere.

Il Presidente Giuseppe Gulino in una nota esprime il suo pensiero nei confronti del pilota: “Fofò Di Benedetto è un grande pilota, ma spesso, dopo anni di successi e di crescita reciproca è legittimo provare a trovare nuovi stimoli proprio nell’ottica di una continua ascesa professionale ed umana. Auguro tutto il bene del mondo, sia sportivamente che umanamente a quello che è, e resterà per me sempre un amico, ringraziandolo ancora una volta per quanto ha dato alla nostra scuderia.”

Dalla sua anche Di Benedetto ha tenuto a sottolineare ed esprimere la sua gratitudine: “Come tutte le cose belle prima o poi arriva il momento in cui finiscono e così la mia avventura con la scuderia S.G.B. Rallye è arrivata al termine. E’ una decisione difficile, perché in questi anni abbiamo costruito e siamo cresciuti molto insieme, ma per diversi motivi inutili da menzionare in questa sede, ho preso la decisione di continuare la mia carriera con questa svolta. Alle volte anche ottenendo i migliori risultati servono nuove sfide e nuovi stimoli per continuare a mantenere alto il proprio profilo. Ringrazio la scuderia in tutte le sue componenti per quanto fatto insieme, augurando loro ancora svariati successi.”

Ovvio l’intervento del DS della scuderia Mauro Gulino: “Nella storia della nostra Scuderia Alfonso Di Benedetto avrà sempre un posto d’onore e su questo non ci sono discussioni, sportivamente il suo talento è indiscutibile. A lui vanno i nostri più sentiti ringraziamenti per la sua straordinaria avventura con noi, durante la quale, reciprocamente ci siamo tolti diverse soddisfazioni sportive.”

(Le due foto del pilota in azione  sono del fotografo D’Angelo).

dibenedettofotodangelo4