Scoppia incendio in abitazione: muore un cane

Si sono vissuti momenti di paura per un incendio scoppiato all’interno di un’abitazione, al primo piano di una palazzina, di via Roma, nel centro di Santo Stefano Quisquina. Nessuna persona è rimasta ferita. Un cane, che si trovava all’interno della casa, è morto. I carabinieri hanno avviato gli accertamenti per ricostruire ogni cosa.

E’ accaduto ieri pomeriggio. Scattato l’allarme sul posto, sono accorsi i Vigili del fuoco del Comando provinciale di Agrigento, e quelli di Cianciana. Gli uomini antincendio hanno dovuto lavorare fino alle 3 di notte prima di concludere l’opera di spegnimento, e per la messa in sicurezza dell’immobile.

Le cause del rogo non sono risultate essere ancora chiare. La via Roma è stata chiusa al transito e, proprio a causa dell’incendio, che ha carbonizzato i fili elettrici, è saltata parte dell’illuminazione pubblica del centro del paese. In via Roma al lavoro anche i tecnici del gestore del servizio elettrico.