Salvo Iacono: “La mia elezione a Presidente punto di garanzia per tutto il consiglio comunale”

Salvo Iacono, nei giorni scorsi, è stato eletto presidente del Consiglio Comunale di Porto Empedocle con 9 voti, seguito dal consigliere Ersini che ha ricevuto 6 voti, una sola la scheda bianca. Vice presidente è Salvatore Agró. A distanza di alcuni giorni dall’elezione, Iacono, ha voluto rivolgersi agli empedoclini: “La mia elezione alla carica di Presidente del consiglio- dice- rappresenta una ulteriore responsabilità nella mia attività politico e istituzionale.

Voglio sottolineare, a tutti gli inquilini del consiglio, che mi farò garante del buon funzionamento dell’organo di indirizzo e di controllo che già da subito si troverà ad esitare importanti scelte sul cammino del risanamento economico-finanziario dell’ente comunale che è il punto di svolta per riportare un certo equilibrio nella vita pubblica. Ritengo e sono fiducioso che ci sarà un sussulto democratico e di impegno trasversale per dare una sterzata ai servizi pubblici essenziali e al processo di stabilizzazione del personale precario e alla rivisitazione della dotazione organica e di nuovi concorsi che sono ormai indifferibili per rimpinguare settori comunali sguarniti.”