Salgono a 6 i casi di Coronavirus a Canicattì. Complessivi 116 in tutto l’Agrigentino

Salgono a 6 i casi di Coronavirus a Canicattì. Ha i sintomi noti, sta bene, e si trova in isolamento. Lo ha comunicato il Sindaco Ettore Di Ventura. “Mi è giunta la conferma del sesto caso di positività al Covid19 nella nostra Città – ha detto il primo cittadino -. Si tratta di un soggetto in ottime condizioni salute, postosi immediatamente in isolamento dopo aver avuto la certezza di essere entrato in contatto con un soggetto risultato positivo.
Immediatamente ho contattato telefonicamente il nostro concittadino, che mi ha rassicurato sul suo stato di salute e sulle misure precauzionali adottate durante l’isolamento domiciliare che ha rigorosamente effettuato. Come sempre a nome di tutta la cittadinanza rivolgo un caloroso augurio di pronta guarigione. Anche in questo caso verranno monitorati dall’asp e dalle forze dell’ordine tutti i contatti sociali al fine di rispettare i protocolli del caso. Volge al termine questo Venerdì Santo insolito e diverso ma carico di emozioni che rimarranno indelebili nella nostra memoria” . Sono 116 i casi  di Coronavirus complessivi in la provincia di Agrigento.

Questa la distribuzione territoriale: Agrigento 12, Aragona 1, Caltabellotta 1, Camastra 1, Campobello di Licata 5; Canicattì 6, Favara 4, Lampedusa 1, Licata: 8, Menfi 10, Montallegro 1, Naro 1; Palma di Montechiaro 9, Porto Empedocle 5, Raffadali 3, Ravanusa 2; Ribera 8, Santa Margherita Belice 3, Sciacca 22 e Siculiana 1.