Ruba ferro alla stazione, incastrato dalle telecamere: 47enne nei guai

Durante un controllo è stato trovato in possesso di cinque canalette in metallo, simili a quelle mancanti lungo la linea ferroviaria. Un quarantasettenne è stato denunciato in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Agrigento, per furto aggravato di materiale ferroso, dagli agenti della Polizia Ferroviaria, e dai loro colleghi del Commissariato di Canicattì. Il materiale ferroso è risultato mancare dalla stazione ferroviaria di Castrofilippo.

Tutto quanto ieri. In seguito ad una segnalazione i poliziotti del Commissariato canicattinese, si sono recati proprio alla stazione dove non c’era però già nessuno. Hanno però notato dei cavi elettrici scoperti, inseriti in alcune canaline mancanti. Poco dopo, sempre nei pressi della stazione, è stato notato, fermato e controllato un autocarro guidato da un uomo, già noto alle forze dell’ordine.

Nel cassone del mezzo rinvenute le cinque canalette in metallo, uguali a quelle mancanti dalla linea ferrata. Grazie alla visione delle telecamere del sistema di videosorveglianza, posto a presidio della stazione ferroviaria, gli agenti della Polfer di Agrigento, e quelli del Commissariato di Canicattì hanno ricostruito l’accaduto, e denunciato il quarantasettenne, nelle cui immagini si vede mentre era all’opera.