Ricordati con una via i fratellini scomparsi alle Maccalube

La strada dove i piccoli Carmelo e Laura Mulone sono cresciuti da oggi porterà il loro nome. La cerimonia di inaugurazione, si è tenuta in occasione del settimo anniversario della strage delle “Maccalube”. Protagonisti dell’iniziativa il comandante della Stazione dei carabinieri di Aragona, Paolino Scibetta, l’intero Comando provinciale dei Carabinieri di Agrigento, diretto dal colonnello Vittorio Stingo, e il sindaco di Aragona, Giuseppe Pendolino.

La strage si verificò il 27 settembre del 2014. I due bambini, accompagnati dal padre, il carabiniere Rosario Mulone, erano andati a visitare la riserva naturale che ha al proprio interno dei vulcanelli di fango, quando una esplosione li investì, facendoli finire sotto una montagna di detriti, mentre il padre rimase bloccato a metà.