Ricercato da giorni si era nascosto, scovato e arrestato

Dopo aver eluso la sorveglianza era evaso da una struttura di Campobello di Mazara, dove si trovava in affidamento in prova, e da due settimane aveva fatto perdere le proprie tracce. Così i carabinieri, hanno iniziato una serie di indagini, con appostamenti, per individuarlo e arrestarlo.

Calogero Occhipinti 44 anni, di Licata, è stato scovato nella sua abitazione di Licata, e dopo le formalità di rito, su ordine della Procura portato e rinchiuso nella Casa circondariale di Agrigento.

Dopo la fuga dal trapanese con molta probabilità aveva deciso di rendersi irreperibile. Da quel momento, si erano perse le sue tracce.