Regionali.Gasparri: “Si deve ripartire da candidatura Musumeci”

“Forza Italia in Sicilia ottiene dei buoni risultati, al di sopra della media nazionale. In Sicilia è cresciuto il gruppo dei parlamentari all’Ars. Il coordinatore Miccichè sta facendo un buon lavoro. In Sicilia e in Calabria non
abbiamo pagato il riequilibrio del centro destra. Ovviamente dipende anche dal fatto del buon lavoro che stiamo facendo. Nel
governo regionale ci sono assessori come Marco Falcone e Toni Scilla che stanno lavorano bene. Ma in verità la Sicilia è sempre
stata generosa con Forza Italia”. Lo dichiarato il senatore di Forza Italia Maurizio Gasparri intervenuto a Casa Minutella.
“Per la corsa a Palazzo d’Orleans si deve ripartire da Nello MUSUMECI. Lo dice il senatore di Forza Italia, Maurizio Gasparri.
“Per la presidenza della Regione non si può che partire dal Presidente in carica. La logica in generale è quella di aver un candidato che sia l’uscente. Si parte da quella ipotesi. Poi, come ha detto lo stesso MUSUMECI, toccherà alla coalizione decidere. Partire da quella ipotesi, però, non significa avere solo quella
ipotesi. Ma sarebbe sbagliato aver un atteggiamento di pregiudiziale ostilità nei confronti del Presidente in carica.

Vogliamo riequilibrare la nostra coalizione al centro, perché in ogni caso dobbiamo tenere conto che il PD e il Movimento Cinque
stelle si metteranno sicuramente d’accordo, in Sicilia e in tutta Italia. Non sono sconfitti in partenza” afferma Gasparri.