Reddito di cittadinanza, licenziato il dipendente del Caf

È stato licenziato Sandro Russo il dipendente del Caf della Cgil di Palermo, finito sotto i riflettori dei media nazionali dopo la messa del servizio di “Non è l’Arena”, condotta da Massimo Giletti, in cui l’uomo spiegava come raggirare la legge per godere del reddito di cittadinanza (Fonte GDS).

La decisione è stata presa dal centro servizi del sindacato che gestisce i centri di assistenza fiscale, dopo l’avvio dell’indagine interna sul comportamento di Russo. Un provvedimento che è stato stabilito da alcune settimane, ma che non era trapelato.