Procura e Tribunale, si sono insediati tre nuovi magistrati

Con una cerimonia che si è tenuta oggi, nel rispetto dell’emergenza sanitaria, e alla presenza del presidente del Tribunale Pietro Maria Falcone, e del procuratore capo Luigi Patronaggio, si sono insediati tre nuovi magistrati. E sono tutte donne. Una va alla Procura della Repubblica di Agrigento, le altre due nel settore giudicante. All’ufficio inquirente, diretto da procuratore capo Luigi Patronaggio e dal suo vice Salvatore Vella, prende servizio Giulia Sbocchia, 33 anni, romana.

Nicoletta Sciarratta, 31 anni, di Agrigento sarà inserita nella seconda sezione penale presieduta da Wilma Angela Mazzara, con cui comporrà i collegi e opererà, inoltre, come giudice monocratico. Valentina Di Salvo, 31 anni, nata a Varese, è stata destinata alla sezione lavoro, che ricade nel settore civile. I tre nuovi magistrati sono al primo incarico dopo avere vinto il concorso bandito dal Csm nel 201,7 e concluso il periodo di tirocinio.