Positivo al Covid esce e incontra gli amici, scatta indagine epidemiologica

Viola la quarantena obbligatoria, ed esce di casa, senza attendere l’esito del tampone, poi risultato positivo. La segnalazione è stata fatta dall’Asp di Trapani a carico di uno studente di 23 anni rientrato a Marsala da San Bonifacio, in provincia di Verona, dove frequenta l’università.

Il giovane, asintomatico, nei giorni scorsi si è mosso liberamente in città per commissioni, incontrando anche parenti, amici e la fidanzata.

Dopo aver saputo di essere positivo al Covid 19, ha immediatamente segnalato al Dipartimento di prevenzione le persone con cui ha avuto contatti, tutte già rintracciate e messe in isolamento. Aperta un’indagine. Il giovane rischia la denuncia.