Porto Empedocle e ritardi nei lavori di Via Roma: commerciante chiede 100mila euro di risarcimento

Ritardi nei lavori di via Roma a Porto Empedocle, titolare di un bar ha chiesto 100 mila euro di risarcimento al Comune. I lavori di rifacimento della via principale di Porto Empedocle, avviati dall’Amministrazione di Calogero Firetto, avevano subito notevoli ritardi rispetto a quanto previsto. I commercianti hanno dovuto subire diversi disagi, adesso la notizia che uno di questi ha chiesto un risarcimento al Municipio. A suoi dire il locale avrebbe subito danni e una notevole riduzione del giro di affari a causa del perdurare del cantiere presente davanti al suo esercizio commerciale .