Porto Empedocle, “Natale in armonia”. L’I.C. Livatino si apre al mondo esterno

Far conoscere le attività che gli allievi svolgono durante l’anno. Questo l’obiettivo che si propone l’Istituto Comprensivo Livatino di Porto Empedocle che si apre al mondo esterno grazie ad un evento denominato “Natale in armonia“.  Attraverso questa manifestazione, inserita nel cartellone degli eventi natalizi empedoclini, i docenti , unitamente ai genitori , al dirigente  Dott. Claudio Argento ed a tutti gli allievi del corso ad indirizzo musicale, vogliono offrire a tutta la comunità empedoclina l’ascolto dei diversi brani eseguiti dagli allievi.

La sezione media del plesso Vivaldi si caratterizza, in particolare, per essere una scuola ad indirizzo musicale. L’orchestra scolastica ha  in  organico le percussioni guidate dal maestro Pasquale Augello, le  chitarre guidate dal maestro Valerio Massaro, i  pianoforti guidati dal maestro Caterina Pistone ed i  flauti traversi guidati dal maestro Gerardo Bongiovì che dirigerà anche l’orchestra.

Le esibizioni, che saranno itineranti,  si terranno a partire da giovedì 15 Dicembre alle ore 18,30, presso la Chiesa Madre; poi venerdì 16 Dicembre presso la chiesa Madonna del Carmelo, alle ore 18.00 ed infine  sabato nella chiesa San Giuseppe Lavoratore.

I parroci delle tre comunità che ospiteranno l’evento- Don Leo Argento, don Niccolò Salemi e don Gino Brunetto– offrono la possibilità di condividere questo momento con tutta la comunità del paese.

Il titolo, “Natale in armonia”, è dato ad hoc proprio perchè è l’armonia che guida i giovani allievi della Vivaldi che con passione ed impegno si esercitano e studiano per tutto l’anno a scuola dando vita ad un’orchestra veramente originale ed armonica. La passione che questi piccoli musicisti sentono per la musica è  molto intensa e suscita in chi ascolta entusiasmo e passione per questa importante attività. Oltre all’orchestra dell’indirizzo musicale,  si esibirà anche il coro dell’Istituto che eseguirà alcuni brani e sarà guidato dalla Professoressa Caterina Pistone.  Il repertorio si baserà principalmente su musiche di tradizione natalizia ma anche  su colonne sonore di film e brani del repertorio classico di autori diversi tra cui Beethoven, Haendel,etc.

La cittadinanza è invitata a partecipare per trascorrere dei momenti in “armonia”.