Porto Empedocle. Agrò: “Vanno puliti tombini e caditoie”

Salvatore Agrò, consigliere  e vice presidente del consiglio comunale di Porto Empedocle chiede la pulizia dei tombini e delle caditoie dopo gli allagamenti dei giorni scorsi, causa maltempo. “Siamo già nel pieno della stagione invernale- scrive- e sono arrivate le prime piogge che hanno già causato dei danni e pertanto cresce il rischio di allagamenti delle strade, coso come è successo nei giorni scorsi. Numerosi cittadini segnalano quotidianamente la presenza su tutto il territorio comunale di tombini e caditoie intasati di terra e rifiuti di ogni genere, ed in tali condizioni non sono in grado di smaltire le acque piovane. La mancata attivazione degli interventi può determinare allagamenti e non garantisce la sicurezza stradale e dei cittadini.” Il consiglieri chiede , dunque, “se è stato già predisposto un intervento di pulizia di tutti i tombini e delle caditoie ed in tal caso, entro quali termini si prevede di effettuarlo; in caso contrario, se non ritenga necessario intervenire con massima urgenza, considerato che la mancata ed immediata manutenzione e pulizia dei tombini e delle caditoie, potrebbe mettere in serio pericolo l’incolumità dei cittadini”.