Poliziotto scomparso e ritrovato cadavere: incidente o gesto volontario

E’ stato recuperato dai vigili del fuoco, e trasportato con un gommone al molo Favarolo a Lampedusa, il corpo senza vita del poliziotto originario di Napoli, da una settimana in servizio all’hotspot di contrada “Imbriacola”. La salma è a disposizione della Procura della Repubblica di Agrigento, che sta coordinando l’attività investigativa sulla tragedia.

Gli agenti della squadra Mobile della Questura di Agrigento stanno ascoltando alcuni dei colleghi del giovane agente. L’ipotesi investigativa che sembra prendere sempre più corpo è quella del gesto volontario. Anche se in mancanze di certezze non viene esclusa quella di un incidente.

Comunque per non lasciare nulla al caso squadra Mobile e Procura stanno ricostruendo la vita del trentunenne.