Consigliere comunale picchiato e ferito: solidarietà di Cantone, Piparo e Sollano a Mario Fontana

Il Presidente Carmelo Cantone, unitamente ai Consiglieri della V Commissione del Comune di Agrigento, Gerlando Piparo ed Alessandro Sollano esprimono solidarietà e vicinanza al collega Mario Fontana picchiato selvaggiamente da due energumeni e finito seriamente ferito all’ospedale per la feroce aggressione subita. “Stigmatizziamo la violenza nei confronti di Mario, che è solo l’ultima vittima di una movida già da tempo fuori controllo – dichiara Cantone – in estate a San Leone, in inverno al Centro Storico, a cambiare è solo la location, tutto l’anno la “musica” è sempre la stessa: da anni rientra nella quotidianità apprendere dai media di risse, atti vandalici, uso elevato di alcol, uso di stupefacenti musica ad alto volume fino all’alba. Soprattutto nel fine settimana giovani e meno giovani si riversano “alterati” nelle strade e in preda dell’alcol assunto (e presumibilmente anche dei fumi di sostanze stupefacenti), creando scompiglio con rumori molesti e urla in piena notte:risse, atti di vandalismo vero e proprio, quali piante divelte o spezzate e distrutte, vasi rovesciati, nonchè danneggiamenti ai masteli della spazzatura o ai propri portoni d’ingresso. Siamo certi – conclude Cantone – che le Forze dell’Ordine, con in testa il S.E. il Prefetto, individueranno al più presto i responsabili, che hanno percosso il collega Fontana ma soprattutto li invitiamo ad occuparsi in maniera ferma e decisa del fenomeno, non della movida, ma delle sue forme di scellerata degenerazione.