Palma di Montechiaro: acqua non potabile a causa di batteri coliformi

Il sindaco Pasquale Amato, dopo avere ricevuto il risultato degli esami che l’Asp ha eseguito sui campioni prelevati nel serbatoio Carrubito e nella fontanella pubblica di via Tenente Palma, ha vietato il consumo dell’acqua in numerose zone dell’abitato.

“Il sindaco ordina il divieto di usare l’acqua per il consumo umano, se non previa bollitura, in queste zone del centro abitato: Pizzillo, Arena delle rose, Marà, Stazione, Poliambulatorio, Ex Gil, Poggio Paesello, Furca, Sant’Angelo, Monastero e Villaggio Giordano”. L’ordinanza è stata emessa “a causa della non conformità delle analisi batteriologiche per la presenza di batteri coliformi a 37 gradi centigradi”.