Occupano abusivamente casa popolare, denunciata coppia di empedoclini

Una coppia di Porto Empedocle e’ stata denunciata per occupazione abusiva, danneggiamento aggravato e violazione di domicilio. Gli empedoclini si sarebbero introdotti, forzando la porta di ingresso, in una casa popolare di contrada Inficherna a Porto Empedocle, occupandola abusivamente. Il gesto sarebbe stato dettato dalla disperazione; i due infatti hanno due figli di uno e due anni. Il legittimo proprietario che era stato assente per qualche giorno, tornando a casa ha trovato la sua abitazione occupata. Gli agenti  del commissariato “Frontiera” intervenuti sul posto, hanno avviato una delicatissima opera di mediazione per convincere la famiglia ad uscire dalla casa popolare. Marito e moglie sono stati denunciati alla Procura. I poliziotti però, colpiti dalla delicata situazione, sono riusciti ad evitare che la famiglia passasse la notte in strada facendoli ospitare a casa di un parente.