Meteo: piogge e nubifragi almeno fino a giovedi’

Non accenna ad attenuarsi l’ondata di maltempo che da piu’ giorni sta attanagliando molte regioni d’Italia, in particolare la Sardegna. Continuera’ a piovere diffusamente almeno fino a giovedi’. Non solo: nelle prossime ore forti piogge e vento sostenuto si abbatteranno sulle regioni adriatiche dalla Romagna al Molise. Queste previsioni di Stefano Ghetti, meteorologo del sito www.iLMeteo.it . Piovera’ ancora specie sulle coste orientali della Sardegna e su Cagliari cosi’ come in serata su Toscana, Emilia, Lombardia, Liguria e Piemonte. A partire da mercoledi’ il maltempo comincera’ ad allentare lentamente la presa, le piogge saranno ancora presenti su molte regioni, ma meno intense e a carattere sparso. Da segnalare soltanto una fase di intenso maltempo sulla Sicilia orientale con Catania che potrebbe nuovamente andare sott’acqua. Da giovedi’ l’alta pressione delle Azzorre iniziera’ ad avanzare con piu’ decisione verso il nostro Paese liberando dalle piogge il Nord, le regioni tirreniche e buona parte del Sud. Soltanto su Puglia, Molise e Abruzzo avremo ancora precipitazioni localmente intense. Successivamente l’alta pressione riuscira’ a proteggere tutte le regioni garantendo un weekend soleggiato, ma con il ritorno delle nebbie al Nord. Nel dettaglio Martedi’ 16. Al nord: peggiora dall’Emilia Romagna verso il resto delle regioni con piogge diffuse. Al centro: piogge quasi ovunque, forti sulle Adriatiche. Al sud: instabile su Puglia e Basilicata, peggiora in Sicilia. Mercoledi’ 17. Al nord: piogge sparse, soprattutto al mattino. Al centro: instabile con piogge sparse, specie su Adriatiche, Lazio e Sardegna. Al sud: spiccatamente instabile, ma con una fase di intenso maltempo sulla Sicilia centro-orientale. Giovedi’ 18. Al nord: tempo asciutto, ma con molte nubi in pianura. Al centro: piogge sparse sulle regioni adriatiche, soleggiato altrove. Al sud: instabile su tutte le regioni. Da venerdi’ e fino al weekend bel tempo, ma tornano le nebbie al Nord. Nelle scorse ore due agrigentini hanno filmato una tromba d’aria nei pressi del Verdura Resort da dove facevano rientro per impegni di lavoro (il video)