L’ora legale di Ficarra e Picone. Quando l’onestà è soggettiva.

L’idea dell’ora legale è nata da un’osservazione al bioparco. Il film è diretto e interpretato da Ficarra e Picone ed è forse il più bello e il più divertente di tutti i film girati finora. Nel cast oltre a Ficarra e Picone si aggiungono,  Nicola Guaglianone e Edoardo De Angelis, due protagonisti dell’annata appena passata del cinema italiano.

Ambientato in un paesino siciliano immaginario, chiamato Pietrammare, l’ora legale si basa sul paradosso di un sindaco, un professore che viene eletto in nome dell’onestà , che non ha promesso niente ai propri cittadini per essere eletto, tranne che un cambiamento.

Tuttavia il sindaco ha a che fare quotidianamente con la cittadinanza che vive nella disonestà come se fosse la normalità. Ogni cittadino pensa di vivere secondo l’onestà e la correttezza, ma è chiaro che ognuno vede le cose in base ad una prospettiva molto personale.

L’ora legale “scatta” questa sera nei Cinema Multisala Ciak, Concordia e Astor di Agrigento. Orario spettacoli 16.30-18:30 – 20:30 -22:30 al Ciak, 17.00-19.00-21.00.22.45 all’Astor, 16.30-18.00-20.00-22.30 al Concordia. Costo del biglietto dal lunedì alla domenica 7 €, ridotto per tutti solo il mercoledì 5 €