Lega Pro: il punto del girone C

Lega Pro: il punto del girone C

 

Continua a regnare l’equilibrio nel girone C di Lega Pro, soprattutto nella parte alta della classifica dove quattro squadre sono appaiate in coppia ai primi posti separate da soli due punti (Matera e Lecce, Juve Stabia e Foggia).

I lucani infatti hanno ottenuto una vittoria importante maturata sul campo del quotato Cosenza (sesto in classifica) per 2-3 arrivata oltretutto in rimonta e con una rete che è arrivata proprio nei minuti finali dell’incontro, rete importante sia sotto l’aspetto della classifica che per il morale. Meno difficile ma non per questo importante la vittoria del Lecce, che allo Stadio Via del Mare ha liquidato col punteggio di 3-1 l’altra lucana, il Melfi, penultimo in classifica ed a digiuno da risultati positivi ormai da diverse giornate. Perde contatto invece con le prime la Juve Stabia che viene fermata sul pareggio (1-1) davanti al proprio pubblico dal Monopoli e viene raggiunta dal Foggia che fa il colpaccio in Calabria vincendo col punteggio di 1-3 contro la Vibonese, ultima in classifica

Nella zona calda della classifica, detto di Vibonese e Melfi, solo la Reggina riesce a fare bottino pieno e ad uscire temporaneamente dalla zona retrocessione, battendo davanti al proprio pubblico l’Akragas col punteggio di 2-1, lasciando i siciliani fermi in classifica a 20 punti. L’Akragas non sta attraversando un momento in campionato, dove ha conquistato finora solo 4 vittorie, 8 pareggi e 12 sconfitte, per un totale di 20 punti che non bastano per restare fuori dalla zona retrocessione. Sono state in particolare le ultime 10 giornate a condizionare molto il cammino della squadra, che è passata da una zona più tranquilla della classifica a quella playout a causa delle sette sconfitte maturate, intervallate solo dalla vittoria contro la Vibonese (che chiude la classifica come abbiamo visto), e il pareggio nel derby molto sentito contro il Messina. Le prossime 4 gare saranno fondamentali per l’Akragas che si troverà ad affrontare squadre alla portata. Sarà obbligatorio fare risultati positivi per uscire da un momento negativo e allontanare la zona pericolosa della classifica. I siciliani ospiteranno Fondi e Catania, mentre andranno in trasferta a Francavilla e Catanzaro. Dal mercato, poi, ci si aspetta qualche innesto che possa permettere soprattutto alla difesa di migliorare il suo rendimento e diventare competitiva anche con squadre che attualmente occupano posizioni migliori in classifica.

La prossima giornata di campionato vede diverse gare interessanti oltre al testa coda tra Matera e Vibonese e la gara interna abbordabile per il Foggia contro il Francavilla, non avranno vita facile ne il Lecce sul campo del Catanzaro, ne la Juve Stabia a Messina, mentre Catania-Reggina e Taranto-Casertana faranno nascere tanti ricordi ai tifosi.

Queste tutte le gare in programma nel weekend nel girone C di Lega Pro:

Akragas – Fondi

Catania – Reggina

Catanzaro – Lecce

Foggia – V. Francavilla

Matera – Vibonese

Melfi – Cosenza

Messina – Juve Stabia

Monopoli – Siracusa

Paganese – Fidelis Andria

Taranto – Casertana

Per consultare tutte le quote potete collegarvi al sito skybet.it.