La Fortitudo torna in palestra, Ciani prepara la sfida con la Junior Casale

«Mai più approcci così». La voce di Franco Ciani riecheggia nella testa dei giocatori della Fortitudo, a lavoro per preparare la prossima sfida interna. In sala video il coach ha riesaminato la sconfitta di Tortona: «Abbiamo commesso l’errore di lasciare giocare gli avversari ai suoi ritmi. Gli abbiamo permesso – ha detto il tecnico – di mettere in campo la loro pallacanestro, Tortona se fa questo basket è in assoluto la squadra più forte del campionato. Nella seconda parte abbiamo giocato come sappiamo. In attacco non abbiamo messo in campo una prova speciale, forse è anche demerito nostro ma anche merito di Tortona. Non siamo riusciti ad essere precisi al tiro perimetrale e quindi non avevamo sbocchi al gioco. La differenza fondamentale è stato difendere. Nell’ultima trasferta l’abbiamo fatto per metà partita, mi piace la reazione che abbiamo avuto, ma non accetto un inizio di gara così morbido».

Con questa analisi e con la consapevolezza che non sono ammessi cali di tensione, adesso Agrigento prepara la partita di domenica. Nella sfida valida per l’undicesima giornata della stagione regolare, al PalaMoncada si gioca: Fortitudo Agrigento – Junior Casale Monferrato. Un avversario tosto che la M Rinnovabili dovrà affrontare con il giusto piglio.