La droga “viaggiava” tra Palermo ed Agrigento. 3 arresti

La droga “viaggiava” tra Palermo ed Agrigento sul pullman. E’ quanto hanno scoperto gli uomini della Guardia di Finanza di Agrigento, che hanno fermato, tra fine dicembre dello scorso anno ed il mese in corso, tre uomini, tutti extracomunitari residenti in provincia e sequestrato 1 chilogrammo e 100 grammi di hashish.

L’ultimo arresto è stato effettuato nella serata di giovedì e l’immigrato è stato trovato con 100 grammi di hashish occultati in un panino al salame. Anche lui, così come gli altri due, tornava da Palermo.
A rinvenire la “roba” il fiuto del cane Tasko. L’extracomunitario è stato arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti e portato al carcere di contrada Petrusa.