“Ingegneria o follia?”, seminario ad Agrigento

Tanti prestigiosi relatori ed ospiti all’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Agrigento per il seminario in programma il prossimo giovedì,  21 ottobre, sul tema: “Ingegneria o follia?” – “Nuove frontiere per le metodologie didattiche e tecnologiche”.  Il Presidente,  Achille Furioso (nella foto) dopo il saluto iniziale cederà la parola ai primi due: si tratta di Barbara Floridia, Sottosegretario di Stato all’Istruzione e dell’ingegnere palermitano, Leonardo Durante, docente imprenditivo di Junior Achievement Italia, unico italiano finalista del “Global Teacher Prize2021”, il concorso che premia il miglior insegnante del mondo con un premio finale di 1milione di dollari. 

“Gli ingegneri di Agrigento – afferma il presidente dell’Ordine, l’Ing. Achille Furioso – sono orgogliosi di ospitare la Sottosegretaria, On.leSen. Barbara Floridia, madrina del Piano RiGenerazione Scuola e della Green Community a cui anche l’Ordine degli Ingegneri di Agrigento ha già aderito formalmente. Siamo convinti che la nostra categoria professionale svolgerà un ruolo chiave in questo particolare momento storico di ripartenza post-pandemica. Ciò avverrà anche grazie al contributo che gli ingegneri sanno offrire in ogni campo, a cominciare dal mondo della scuola. Siamo convinti, ad esempio, che l’Ingegnere siciliano Leonardo Durante sia un fulgido esempio di didattica strettamente legata al mondo del lavoro a cui il Ministero dell’Istruzione guarda con attenzione.”

L’argomento che verrà affrontato nel corso dei lavori è “Nuove frontiere per le metodologie didattiche e tecnologiche”. Un tema particolarmente interessante ed attuale, per lanciare nuove sfide attraverso la cultura digitale e gli strumenti dell’intelligenza artificiale. I due qualificati relatori esterni saranno collegati in maniera interattiva con i partecipanti. L’On. Sen. Barbara Floridia illustrerà l’aspetto della didattica alla luce delle nuove tecnologie. L’Ingegnere Leonardo Durante, Docente di “Sistemi Automatici e Controlli” presso l’Istituto Tecnico Industriale “Enrico Fermi” di Roma, interverrà su “L’approccio tecnico-pratico della didattica: ingegneria o “follia?”. Un suo cavallo di battaglia. Insieme ai suoi allievi, infatti, ha realizzato progetti innovativi: il carrello per la spesa per disabili, la serratura domotica che si gestisce con lo smartphone, il robot che differenzia la spazzatura e il casco da moto con le frecce per indicare la direzione. Ecco perché è nella Top 50 dei migliori insegnanti del pianeta.

L’evento è in programma alle 16,15, nella sede dell’Ordine degli Ingeneri, in via Gaglio. Alle 17,30 è prevista la Tavola Rotonda con la formula “questions and answers”, a cui prenderanno parte altri importanti ospiti. A confrontarsi saranno ancora il Presidente dell’Ordine l’Ing. Furioso, il Prof. Leonardo Durante, l’Ing. Calogero Cucchiara (Docente di Tecnica delle Costruzioni (UNIPA) e Presidente Commissione Formazione Ordine), l’Ing. Antonino Cellura (Docente di Matematica e Fisica Liceo Statale “V.Linares” di Licata e Presidente Commissione Docenti dell’Ordine), il Prof. Francesco Pira (Associato di Sociologia dei processi culturali e comunicativi – Coordinatore Didattico del Master in Esperto della Comunicazione digitale nella PA e Impresa Università degli studi di Messina), la Prof.ssa Sandra Scicolone (Dirigente Scolastico e Componente Staff Nazionale ANP) ed i colleghi che aderiranno all’evento. Il Convegno si svolgerà in modalità mista. I primi 20 professionisti docenti che ne faranno richiesta potranno partecipare di persona nella sede dell’Ordine, muniti di green pass e nel rispetto delle normative di contenimento della diffusione del virus covid-19. Gli altri, sfruttando le nuove tecnologie, potranno seguire il Convegno su piattaforma multimediale.