In fiamme l’autovettura di un’impiegata quarantenne

In fiamme l’autovettura, una Renault Megane, di proprietà di una impiegata quarantenne. E’ accaduto, poco prima della mezzanotte di martedì, in via Venezuela a Licata. A spegnere il rogo i vigili del fuoco del distaccamento cittadino. Sul posto anche i poliziotti del locale Commissariato che, coordinati dal vice questore Cesare Castelli, hanno avviato le indagini, per provare a fare chiarezza sull’evento. Le cause sono ancora da accertare.

Le investigazioni sono finalizzate a stabilire se l’incendio sia di matrice dolosa, che resta comunque sempre l’ipotesi investigativa principale, o si è trattato di un fatto accidentale. Nella zona, sono state cercate bottiglie, taniche o inneschi di qualsiasi genere. Nulla di tutto questo è stato trovato. Gli agenti hanno, naturalmente, sentito la proprietaria della vettura.