Il commissario dell’Asp: “L’Omicron prevale” (VIDEO)

Quel pachiderma presentato dall’Asp agrigentina sui dati covid, così come nelle ultime settimane, continua ad essere in negativo. L’Omicron continua a diffondersi. “Non mi preoccupa il numero dei positivi ma mi preoccupano i positivi con sintomi e non vaccinati”, lo dice il commissario dell’Asp Mario Zappia, nell’ultimo report settimanale del 2021 sull’andamento della pandemia. “L’ospedale di Ribera si è riempito, occupati anche gli ulteriori 12 posti letto annunciati la settimana scorsa, siamo a 39 ricoverati in medicina più 5 in astanteria per un totale di 42 ricoverati. Abbiamo già fatto una riunione per convertire il reparto di medicina del San Giovanni di Dio di Agrigento a covid. Tre i posti occupati in terapia intensiva, tutti a Ribera. “Poche parole sui vaccini: “I vaccinati con la terza dose hanno una protezione maggiore sia per la positività che dalle ospedalizzazioni. Rispetto allo scorso anno le ospedalizzazioni sono diminuite. Stiamo riscontrando un buon numero di prime dose, c’è afflusso nei centri vaccinali”.