Grave infortunio per Scrugli, sarà operato per la rottura del crociato

Grave infortunio per Scrugli, sarà operato per la rottura del crociato

Scrugli Lega Pro C Akragas vs Virtus Francavilla 2-1La malasorte ha colpito ancora, causando lacrime, dolore e un lungo stop Andre Scrugli. Il giocatore dell’Akragas ha vissuto il suo secondo infortunio, una piccola collezione di lacrime, dolore e amarezze e ora dovrà operarsi al ginocchio restando fermo 6-8 mesi.

Ad ufficializzare il tutto la Società Akragas Calcio Città dei Templi che ha voluto rendere noti i motivi dell’assenza del calciatore nella trasferta di Foggia. Andrea Scrugli, ha fatto sapre l’ufficio stampa dell’Akragas, durante la seduta d’allenamento di mercoledì mattina, ha riportato una distorsione al ginocchio destro, già operato lo scorso anno per la ricostruzione del crociato. Il difensore biancoazzurro è stato sottoposto a visita medica specialistica. Gli accertamenti strumentali hanno, purtroppo, evidenziato la gravità dell’infortunio: lesione al legamento crociato anteriore del ginocchio destro. Andrea Scrugli sarà operato. Poi conoscerà con precisione i tempi di recupero che verosimilmente non saranno inferiori a sei mesi.
A Foggia assente anche Francesco Salandria, che ha invece subito un lieve infortunio muscolare ed è stato tenuto a riposo in via precauzionale. Il centrocampista dovrebbe tornare a disposizione nella sfida contro la Fidelis Andria.

 



In questo articolo: