Giornate FAI per le scuole: giovani alla scoperta del patrimonio

La Delegazione FAI Agrigento è pronta a dare inizio alle Giornate FAI per le Scuole, destinate esclusivamente alle scolaresche di ogni ordine e grado, che si terranno il 26 e il 27 novembre prossimi a Racalmuto, Grotte, Comitini e Porto Empedocle. Il mondo della scuola rappresenta un interlocutore naturale del FAI, che ogni anno offre ai docenti numerose proposte didattiche, in linea con le indicazioni fornite dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, per la scoperta del nostro patrimonio naturale e artistico. Si sono da poco concluse le Giornate Fai d’Autunno che hanno visto ad Agrigento e in parte della provincia la viva partecipazione della cittadinanza, ma anche degli studenti coinvolti. Le visite saranno curate dal Liceo delle Scienze Umane “R. Politi”, dal Liceo Scientifico “Leonardo”, dal Liceo Classico “Empedocle” e dall’ IISS “Nicolò Gallo” di Agrigento, dall’Istituto Comprensivo “Pirandello” di Porto Empedocle, I.C. “Roncalli” di Grotte e “Leonardo da Vinci” di Comitini. “Le Scuole coinvolte hanno accolto con fervore ed entusiasmo l’invito a partecipare alla manifestazione – spiega la Delegata Fai Scuola – Anna Rita Gangarossa – segno che c’è una forte volontà di tornare a vivere e a gustare i luoghi all’aperto”. Desidero ringraziare le Istituzioni e le Associazioni che a vario titolo ci stanno collaborando e tutto il mondo della Scuola – aggiunge il Capo delegazione FAI Agrigento, Giuseppe Taibi – che parteciperà a queste giornate sia con gli Apprendisti Ciceroni sia con i giovani studenti visitatori che avranno l’occasione di scoprire l’Ambiente quale intreccio indissolubile di Storia, Natura e Cultura e il patrimonio storico-artistico e paesaggistico  del territorio. Il FAI ha messo in grande evidenza il bisogno di ritrovare un corretto equilibrio tra Uomo e Natura. Auspico che tutte le scuole possano partecipare all’evento come occasione di crescita individuale e collettiva”.

Il programma:

Venerdì 26 novembre e sabato 27 novembre, dalle 09 alle 17;

Racalmuto: Teatro Regina Margherita, Castello Chiaramontano, Circolo Unione, CasaSciascia;

Porto Empedocle: Opere di Street Art in collaborazione con l’associazione Mariterra.

Grotte: Torre del Palo, Chiesa del Purgatorio e Chiesa Madre Santa Venera;

Comitini: Palazzo Bellacera.

Per info e prenotazioni:

https://fondoambiente.it/il-fai/grandi-campagne/giornate-fai-per-le-scuole/i-luoghi-aperti/?search=agrigento

Secondo le recenti indicazioni , le giornate si svolgeranno in maniera tradizionale e, quindi, in presenza. Tuttavia, per garantire la massima sicurezza, proponiamo a ciascun Istituto scolastico di non coinvolgere più di 20 – 25 Apprendisti Ciceroni, lasciando libertà agli stessi di poter decidere quante classi invitare come classi visitatrici.