Nuovo approdo di immigrati. A Porto Empedocle operazioni di sbarco

Domani mattina, alle 7 circa, alla banchina di Porto Empedocle arriverà la nave “Aquarius” con 380 migranti a bordo salvati a poche miglia di distanza dalla costa libica. Tra gli immigrati di nazionalità sub-sahariana, 68 provengono dal Bangladesh e ci sarebbero 45 donne, di cui una incinta, e 85 minori. Dopo i controlli sanitari, i profughi saranno portati nei centri d’accoglienza.