Diciottesima giornata Lega Pro. Juvestabia-Akragas da brividi

Akragas in Campania. La squadra di Marcello Giavarini è attesa dalla gara che si disputerà allo stadio “Romeo Menti” di Castellamare di Stabia ed è valida per la 18esima giornata del campionato di Lega Pro, girone C. Partita da brividi per l’Akragas reduce da una sonora sconfitta all’Esseneto.

La comitiva biancoazzurra ha raggiunto la Campania in nave. Poi il trasferimento in pullman nell’albergo che ospiterà il ritiro della formazione di mister Di Napoli. La squadra, alle ore 10, svolgerà l’allenamento di rifinitura con il ripasso degli schemi e delle situazioni tattiche. 

Comincia così il ritiro campano, per l’ultimo allenamento prima della partita contro la Juve Stabia, in programma domani, sabato 10 dicembre, alle ore 14.30, allo stadio “Romeo Menti” di Castellammare di Stabia. Mister Raffaele Di Napoli ha fatto svolgere una seduta basata molto sulla tecnica e sulla tattica. Durante la rifinitura sono stati ripassati gli schemi e le due fasi di gioco per mantenere altissima la concentrazione. I giocatori hanno alternato torelli a possesso palla e partita. Subito dopo l’allenamento la squadra è rientrata in hotel per il pranzo e il ritiro pre-partita. L’umore della squadra è molto buono e c’è tanta voglia di conquistare un risultato di prestigio contro una delle formazioni più forti del campionato, costruita per tentare il salto di categoria.

L’allenatore dell’Akragas, Raffaele Di Napoli, ha convocato 21 giocatori ma soltanto 19 sono disponibili per la partita contro la Juve Stabia di domani, sabato 10 dicembre, alle ore 14.30, allo stadio “Romeo Menti” di Castellammare di Stabia. Non sono partiti con la squadra Cochis e Privitera perché infortunati, mentre sono in ritiro ma non saranno della partita il capitano Daniele Marino e il centrocampista Vincenzo Carrotta, a causa anche loro di problemi fisici.

Ecco la lista:

PORTIERI: 22 Pane, 1 Addario

DIFENSORI: 3 Russo, 13 Assisi, 16 Thiago, 6 Carillo, 14 Riggio, 19 Sepe,

CENTROCAMPISTI: 20 Coppola, 2 Zanini, 4 Salandria, 15 Palmiero, 5 Pezzella, 17 Longo  

ATTACCANTI: 10 Cocuzza, 24 Leveque, 9 Gomez, 28 Garcia, 7 Salvemini.

INDISPONIBILI:

Marino, Carrotta, Cochis, Privitera, Scrugli, Aveni.

PROBABILE FORMAZIONE

Pane,

Russo, Thiago, Carrillo, Sepe

Zanini, Salandria, Pezzella, Longo

Gomez, Salvemini

Così mister Di Napoli alla vigilia della sfida contro la Juve Stabia: “Sappiamo che andiamo ad affrontare una delle squadre più forti del girone e che noi, invece, siamo un team composto prevalentemente da ragazzi. Ma non per questo ci sentiamo già sconfitti in partenza. Anche al “Menti” ci giocheremo le nostre carte, così come abbiamo fatto contro tutte le avversarie del nostro girone. La Juve Stabia è una delle candidate alla promozione in Serie B. L’Akragas è un gruppo molto coeso e che ha tanta voglia di dare il massimo”.