Dal Giappone una delegazione in Sicilia per scoprire i segreti di agrumi e pomodorini

La missione nipponica, formata da due buyer di prodotti ortofrutticoli freschi, due giornalisti di lifestyle e food e una trade analyst, avrà modo di entrare a contatto con la base produttiva e commerciale dei tre prodotti IGP fra le province di Siracusa e Catania, che condividono volumi produttivi significativi, elevati standard qualitativi, concomitanza stagionale e contiguità territoriale, con l’obiettivo di consentire alle nostre eccellenze, e alle aziende che le producono, di ampliare ed estendere i propri orizzonti di mercato.

L’iniziativa è frutto di una collaborazione fra l’Italian Trade Agency (ICE – Ministero dello Sviluppo Economico) e i consorzi di tutela dell’Arancia rossa di Sicilia IGP, del Limone di Siracusa IGP e del Pomodoro di Pachino IGP. I tecnici giapponesi avranno l’opportunità di conoscere i cicli produttivi delle tre IGP.