Covid in Sicilia: è un vaccinato con doppia dose il primo caso di Omicron

E’ un 41enne della provincia di Palermo, il primo caso di variante Omicron in Sicilia. L’uomo è vaccinato con doppia dose, e accusa lievi sintomi. Si trova in isolamento domiciliare. La mutazione è stata individuata nel laboratorio Crqc di Palermo, guidato dalla professoressa Francesca Di Gaudio. “Non è una sorpresa e a questo era predisposto il nostro sistema di sorveglianza epidemiologica”, ha detto il presidente della Regione Nello Musumeci, che aggiunge: “La macchina della prevenzione ha provveduto a effettuare il tracciamento tempestivamente”. In isolamento anche i genitori (entrambi asintomatici) dell’uomo contagiato.