Nuova campagna abbonamenti del Teatro Pirandello

Nuova campagna abbonamenti del Teatro Pirandello

  • DISTANZIAMENTO POSTI – 

Il Consiglio di Amministrazione della Fondazione Teatro L. Pirandello – Valle dei Templi di Agrigento decide di ridurre il numero di posti acquistabili, per aumentare la sicurezza anticovid offerta agli spettatori nonché la loro totale serenità.

Nonostante le disposizioni vigenti non prevedano alcuna effettiva limitazione rispetto al numero di posti all’interno dei teatri, il CdA della Fondazione ha deciso all’unanimità di ridurre da 582 a 490 i posti che saranno messi in vendita. Saranno inoltre agevolati i gruppi familiari e le comitive, ma solo fino ad un massimo di otto persone.

“Si tratta di un sacrificio da parte della Fondazione – dichiara l’Avv. Alessandro Patti, Presidente della Fondazione – in tempi molto difficili per la ripresa delle attività culturali, che ha il solo scopo di offrire maggior distanziamento e sicurezza ai nostri abbonati presenti e futuri. Il Teatro Pirandello di Agrigento è pronto ed attrezzato per offrire dei meritati momenti di svago, ma in piena ed assoluta sicurezza, in un ambiente protetto e costantemente sanificato. Ricordiamo che il Governo nazionale ha poi deciso di proteggere ulteriormente gli utenti dei teatri, rendendoli accessibili esclusivamente ai soggetti muniti di Super Green Pass e mascherina FFP2”. E’ il contenuto di una nota diffusa da Salvo Prestia, direttore Fondazione Teatro Pirandello di Agrigento