Coronavirus, tornati dal Nord Italia: esito negativo per decine di tamponi

Sono risultati tutti negativi gli esiti di decine di tamponi effettuati sulle persone, che sono rientrate ad Agrigento e Favara, dopo il 14 marzo e che, per ordinanza del presidente della Regione Siciliana, sono stati obbligatoriamente sottoposti a test per verificare se avevano contratto il Coronavirus.

Sono oltre mille le persone (Agrigento e provincia) tornate in Sicilia a metà e fine marzo, chiamate adesso a sottoporsi al tampone. Di queste oltre 600 sono registrate al portale dell’Azienda sanitaria provinciale di Agrigento.