Coronavirus, sanificata palazzina dove è stato trovato morto pensionato positivo al Covid19

E’ stata sanificata la palazzina dove abitava il pensionato morto di Coronavirus, ma aveva anche altre patologie, residente nel quartiere di Fontanelle, ad Agrigento. L’uomo poco più che sessantenne era stato trovato senza vita all’interno della sua abitazione, la mattina di venerdì 20 marzo scorso, dai vigili del fuoco e dal personale di un’ambulanza.

Subito era scattato il protocollo sul Covid-19. Venne eseguito il tampone, a distanza di giorni risultato positivo. Gli esiti dei tamponi, essendo tanti da esaminare, arrivano anche quattro, cinque giorni dopo. Adesso con l’individuazione di nuovi laboratori siciliani, una ventina in tutto, il processo sarà molto più breve.