Coronavirus, ragazzo positivo in aereo dall’Estero, via Roma, fino in Sicilia

Trovato positivo al Coronavirus in Irlanda, dove si trovava a Dublino insieme a 15 colleghi selezionati da una compagnia aerea per un corso di assistenti di volo, è rientrato l’altra sera in aereo a Palermo da Roma.
Si tratta di un ragazzo palermitano, autorizzato dalle autorità irlandesi a imbarcarsi su un volo per l’Italia, via Bruxelles.

Una volta giunto a Palermo il ragazzo è stato preso in carico dall’Asp di Palermo che lo ha trasportato in ambulanza al Covid Hospital di Partinico.

Gli altri colleghi del giovane palermitano, tutti positivi anche loro al Coronavirus dopo avere svolto la parte iniziale del corso per assistenti di volo a Bergamo, si trovano ancora in un albergo di Dublino, in attesa che l’ambasciata decida sul loro eventuale rientro in Italia al termine del periodo di quarantena.