CORONAVIRUS: OPERATORI TURISTICI AGRIGENTO “SIAMO STATI ABBANDONATI”

In una lettera al Prefetto di Agrigento gli operatori del Distretto Turistico “Valle dei Templi” lamentano che “l’intero comparto si sente completamente abbandonato dalle Istituzioni. I provvedimenti a favore delle imprese, che comunque per quelle del settore turistico sono assolutamente insufficienti, stentano persino ad iniziare a concretizzarsi”. “Ci si chiede allora – si legge nella missiva – come sia possibile che nessuno piu’ si ricordi che molte strutture saranno sicuramente destinate a chiudere i battenti ed a licenziare numerosi dipendenti con proprie famiglie a seguito. Vale la pena evidenziare che la chiusura delle strutture turistiche sarebbe certamente causa del ritorno a quella desertificazione economica e sociale che da sempre costituisce il vulnus della nostra terra”. Gli operatori del turismo chiedono pertanto al Prefetto “di volere intervenire con la sua autorevolezza, facendosi cosi’ portavoce del nostro disagio presso lo Stato e la Regione Sicilia ed i comuni della provincia affinche’ emanino provvedimenti efficaci a sostegno del Turismo, con aiuti diretti alle aziende, e, contestualmente, di voler sensibilizzare gli istituti di credito affinche’ diano piena ed agile applicazione dei provvedimenti gia’ adottati dalla legge”. (ITALPRESS).