Coronavirus, “Ho chiesto l’esercito, ma hanno mandato 200 militari. Non bastano”

“Ho chiesto l’intervento dell’esercito e mi hanno dato 200 militari che non bastano, serve una mobilitazione generale”. Lo ha detto il presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci, in merito ai controlli per il rispetto delle disposizioni del Governo sul contrasto al Coronavirus, tra cui il divieto di ingresso nell’isola.

Il Governatore lancia un appello allo Stato: “Da Roma non arriva materiale per ospedale e medici, abbiamo bisogno di aiuto. In Sicilia rischiamo di combattere la guerra con le fionde. Io continuo a chiedere a Roma materiale per attrezzare i nostro ospedali, ma non rispondono. Abbiamo chiesto a Roma 362 aspiratori elettrici e ne sono arrivati zero, abbiamo chiesto kit diagnostici, ventilatori dei polmoni e non ne hanno mandato”.