Coppia chiede di incontrare il sindaco e scatena il caos

Si è recata al Comune per chiedere una casa popolare, e ha chiesto di incontrare il sindaco Ida Carmina. Una coppia empedoclina appena ha appreso che il primo cittadino aveva impegni, e in quei momenti non poteva ricevere l’utenza, è andata in escandescenze.

E’ successo al Comune Porto Empedocle. Il più esagitato dei due, un quarantenne, allontanato a fatica dal portiere del Comune, e dall’autista dello stesso sindaco.

Immediato l’arrivo sul posto dei poliziotti del Commissariato “Frontiera”, e degli agenti della polizia Municipale. E’ stata riportata la calma. La coppia ha un figlio disabile, ma in questo momento il Comune di Porto Empedocle non avrebbe case popolari disponibili.