Comune Agrigento, si procede alla rotazione dei dirigenti. Arriva anche un incarico esterno da 100mila euro annui

È chiesta sta qualche tempo e adesso sembra che i tempi siano maturi. L’amministrazione comunale di Agrigento sta attivando la macchina burocratica per la rotazione dei dirigenti a palazzo dei Giganti. E c’è di più. Si sta anche procedendo alla nomina di un dirigente tecnico esterno che costerà al comune 100mila euro annui. Previsto un contratto a tempo determinato.

In campagna elettorale  il sindaco, Franco Miccichè, aveva promesso  di riorganizzare l’interno l’assetto comunale tramite il cambio dirigenziale. Rotazione, peraltro,  ravvisata anche dalla normativa anti-corruzione, a tutela della legalità e della trasparenza.  Miccichè, lo scorso mese di febbraio, aveva chiarito a quanti avevano lamentato la mancata rotazione dei dirigenti all’interno del Palazzo di Città , che sarebbe stato possibile solo  dopo l’approvazione del bilancio consuntivo del 2019,  avvenuta il 16 aprile scorso.