Coltello tra le mani, rapinano un anziano

Una coppia ha rapinato un pensionato settantacinquenne in piazza Fonte, a Grotte. Ad entrare in azione una donna, armata di coltello, e un uomo, a bordo di una Mercedes con targa straniera. Si sono avvicinati all’anziano, e sotto la minaccia dell’arma da taglio, si sono fatti consegnare il portafogli, all’interno del quale, c’erano 360 euro. Arraffato il bottino, i due si sono allontanati velocemente.

E’ successo verso le 19 circa di sabato. Della rapina, si stanno occupando i carabinieri della Stazione cittadina, coordinati dal Comando compagnia di Canicattì. E’ stata, naturalmente, subito avvisata la Procura della Repubblica di Agrigento, che ha aperto un fascicolo a carico di ignoti. Appare scontato che quale primo passo investigativo i militari dell’Arma possano aver già acquisito, e passato in rassegna i filmati di telecamere della videosorveglianza.